Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

The Italian life’s Journey

L’iniziativa


Sono passati 700 anni dalla morte di Dante, per questo motivo nel 2021 si celebra questo famoso poeta e la sua opera più conosciuta e amata, la Divina Commedia.

Il progetto è pensato per gli studenti dell’Italian School di Verbania e per chi, come loro, vuole imparare l’italiano e avvicinarsi al mondo di Dante, il quale è considerato il padre della nostra lingua.

Proponiamo ai nostri studenti un piccolo viaggio attraverso l’Italia in 12 tappe: in ogni appuntamento visiteremo una città legata alla vita di Dante o alla sua opera.

Il nostro punto di partenza saranno i versi della Divina Commedia; poi presenteremo alcune tradizioni, episodi storici e curiosità di ciascuna città.

Dante Alighieri è uno dei poeti italiani più celebri nel mondo e molto importante per la letteratura e la lingua italiana. 

La lingua italiana deriva dal latino: nella Tarda Antichità (dopo la fine dell’Impero romano)  e nel Medioevo il latino si trasforma per dare vita a molti dialetti parlati nelle diverse zone d’Italia; la lingua parlata a Firenze e scritta da Dante rimane un modello per l’italiano che parliamo ancora oggi. Fino alla metà del Novecento l’Italia è frammentata a livello linguistico: l’italiano viene usato come lingua franca o della letteratura, ma quotidianamente si parlano i numerosissimi dialetti locali.

Dante nasce a Firenze nel 1265, è un poeta, ma anche un uomo politico nella sua città. Si schiera con i guelfi bianchi (partito politico) ma nelle violente lotte per il governo di Firenze, il suo schieramento viene battuto e condannato ad abbandonare la città (ESILIO). Dante non torna più a Firenze, ma lavora presso le corti di diversi signori del nord Italia. Muore a Ravenna nel 1321.

Canto Primo – Inferno

Nel mezzo del cammin di nostra vita

mi ritrovai per una selva oscura,

ché la diritta via era smarrita.

Ahi quanto a dir qual era è cosa dura

esta selva selvaggia e aspra e forte

che nel pensier rinova la paura!

[…]

ma non sì che paura non mi desse

la vista che m’apparve d’un leone.

Questi parea che contra me venisse

con la test’alta e con rabbiosa fame,

sì che parea che l’aere ne tremesse.

Speciale 25 aprile

The italian school @ il chiostro

Visita il nostro sito web

oppure seguici su

Facebook/Instagram/Youtube

Dove siamo

Via Fratelli Cervi

28921 – Verbania, Intra (VB)

Prenotazioni

+39 338 291 3869

theitalianschool@chiostrovb.it